skip to Main Content

Per una migliore comparazione
ruota lo schermo del tuo smartphone!

Generazione report iniziale di confronto
Ottimizzazione immagini
Attivazione cache
Attivazione CDN
Verifica plugin già installati
Eventuale ottimizzazione server
Manutenzione DB
Ottimizzazione varie
Inserimento su Search Console
Invio report attività svolte
Attivazione servizio
Silver
€/mese 39,00
Generazione report iniziale di confronto
Ottimizzazione immagini
Fino a 100 immagini
Attivazione cache
Attivazione CDN
NO
Verifica plugin già installati
Eventuale ottimizzazione server
NO
Manutenzione DB
NO
Ottimizzazione varie
NO
Inserimento su Search Console
Invio report attività svolte
1 volta a settimana
Attivazione servizio
Entro 48 ore
Gold
€/mese 69,00
Generazione report iniziale di confronto
Ottimizzazione immagini
Fino a 1000 immagini
Attivazione cache
Attivazione CDN
– Fino a 10 GB/mese
Verifica plugin già installati
Eventuale ottimizzazione server
NO
Manutenzione DB
NO
Ottimizzazione varie
Inserimento su Search Console
Invio report attività svolte
2 volte a settimana
Attivazione servizio
Entro 24 ore
Platinum
€/mese 99,00
Generazione report iniziale di confronto
Ottimizzazione immagini
Fino a 10000 immagini
Attivazione cache
Attivazione CDN
– Fino a 100 GB/mese
Verifica plugin già installati
Eventuale ottimizzazione server
Manutenzione DB
Ottimizzazione varie
Inserimento su Search Console
Invio report attività svolte
5 volte a settimana
Attivazione servizio
Entro 12 ore - ASAP!

Nel mondo digitale di oggi, tutto ruota intorno alla velocità e all’efficienza. Tutti sanno che la velocità di un sito web è importante. Avere un sito web veloce è essenziale per aumentare le tue classifiche SEO, ridurre la frequenza di rimbalzo e aumentare le vendite complessive. L’ ottimizzazione della velocità di WordPress dovrebbe essere una priorità assoluta. Al giorno d’oggi, i consumatori si aspettano che le pagine web si carichino velocemente. Infatti, il 40% ha riferito che abbandonerebbe un sito se impiega più di tre secondi per caricarsi. Google segnala che la migliore pratica è mantenere i tempi di caricamento a tre secondi o meno.

La cosa migliore che puoi fare per la tua attività è avere un sito WordPress veloce. Senza realizzare ciò, perderai senza dubbio denaro e traffico. Vale anche la pena notare che i siti Web con velocità di caricamento di 1-2 secondi vedono tassi di conversione quasi tre volte superiori a quelli che si caricano in 5-10 secondi. Fortunatamente, ci sono modi per migliorare la velocità del tuo sito. Noi utilizziamo tutte le armi in nostro possesso per rendere il tuo sito WordPress il più veloce possibile: cache, ottimizzazioni, cdn, Google Amp. E non solo. Attraverso una gestione appropriata dei tuoi temi, immagini, plugin e altri contenuti, puoi facilmente velocizzare le cose.

Ottimizzazione migliorie velocità wordpress

Non puoi permetterti di perdere un secondo su Internet. La velocità è importante, in particolare quando si tratta di tempi di caricamento . In effetti, se il tuo sito WordPress è lento e costringe gli utenti ad aspettare anche solo pochi secondi, è probabile che tu senta subito gli effetti negativi. Puoi vedere frequenze di rimbalzo in aumento , conversioni diminuite e classifiche di ricerca scadenti. Fortunatamente, ci sono molte cose che puoi fare per evitare questi problemi! WordPress come piattaforma offre molte opzioni per ottimizzare il tuo sito per renderlo più veloce e affidabile.

Scegliere il giusto piano di hosting è una delle prime e più importanti scelte che faremo per il tuo sito web. Poiché il tuo host web è il luogo in cui risiede il tuo sito, farà molto per determinare la velocità, le prestazioni e la capacità del tuo sito di far fronte a un traffico elevato. Quando un utente accede al tuo sito, il server del tuo host determinerà la velocità con cui le informazioni gli vengono passate. Inoltre ci occupiamo di mantenere aggiornato il tuo sito; questo garantirà che il tuo sito rimanga il più veloce possibile.

Un altro modo intelligente per velocizzare il tuo sito è implementare la memorizzazione nella cache, in poche parole è la memoria a breve termine di un sito . Quando si accede per la prima volta a un sito, viene salvata una copia di tutti i file richiesti. Questi file memorizzati nella cache vengono quindi visualizzati alla successiva visita dello stesso sito. La memorizzazione nella cache riduce significativamente le risorse necessarie per eseguire il tuo sito, il che può velocizzarlo notevolmente. Ciò garantisce che i file del tuo sito non debbano essere richiesti e caricati direttamente dal server ogni volta che qualcuno lo visita.

Quanto è veloce il tuo sito?

Capire la velocità di caricamento del tuo sito WordPress è il primo passo verso il miglioramento delle prestazioni del sito. I motori di ricerca come Google, classificano i siti Web con tempi di caricamento rapidi superiori a quelli a caricamento lento. Se gestisci un negozio di e-commerce su WordPress, è meglio che ti prepari a fare grandi miglioramenti in modo che la tua attività possa essere più redditizia. Un server dedicato è più veloce perché le risorse non sono condivise tra altri siti Web. Non devi mai preoccuparti di scontrarti con i limiti del tuo server.

Sapevi che gli utenti in diverse località geografiche potrebbero riscontrare tempi di caricamento diversi sul tuo sito web? L’utilizzo di un CDN ti aiuta a migliorare significativamente la velocità della tua pagina. Un CDN (Content Delivery Network) è un’altra importante opzione per la velocità del tuo sito WordPress. Offre tempi di caricamento migliori per il tuo sito Web, indipendentemente dal tipo di sito che utilizzi. È probabile che tu abbia installato un sacco di plugin sul tuo sito che non usi nel corso degli anni. Alcuni di questi possono influire sulla velocità della pagina, quindi vale la pena disattivare e disinstallare tutto ciò che non serve come punto di partenza.

CDN è una rete di più server distribuiti in varie località in tutto il mondo. Ogni volta che qualcuno visita il tuo sito web, CDN identifica la sua posizione geografica di quel visitatore e serve i file statici attraverso un server a lui più vicino. Questo può aiutare a ridurre le richieste HTTP esterne perché il contenuto statico è già pronto per essere utilizzato invece di richiedere tonnellate di HTTP contemporaneamente. Ci occupiamo della velocità WordPress per te poiché i nostri server sono già ottimizzati per servire i siti Web WordPress.

Google AMP

Nel 2016, Google ha annunciato il lancio di Accelerated Mobile Pages (AMP), una soluzione open source basata sul Web progettata per rivoluzionare il consumo di contenuti mobili. AMP è un progetto supportato da Google  con l’obiettivo di accelerare la consegna dei contenuti attraverso l’uso di un codice ridotto noto come HTML AMP. La versione AMP di una pagina di prodotto, post di blog o pagina di destinazione è pensata per essere caricata istantaneamente sui dispositivi mobili. Secondo uno studio , le pagine AMP di Google si caricano quattro volte più velocemente e utilizzano otto volte meno dati rispetto alle tradizionali pagine ottimizzate per dispositivi mobili.

Sebbene AMP non sia un fattore di ranking per l’ottimizzazione dei motori di ricerca , AMP offre un’esperienza web veloce e affidabile. In parole povere, AMP è un modo per creare pagine Web che non cambiano in base al comportamento dell’utente e consente alle pagine di caricarsi molto più velocemente del normale HTML.